Via Papa Giovanni XXIII, 89 Trani (BT)

Si chiamano Tao per un’ottima ragione i nuovi sandali di Jimmy Choo che appartengono alla collezione primavera estate 2019 della maison. Scelgono la via dell’essenzialità assoluta, come suggerisce il loro nome preso a prestito dalla antichissima tradizione filosofica.

E lo dimostrano subito con il loro aspetto, più che essenziale, quasi invisibile. L’intera tomaia infatti porta alle estreme conseguenze l’idea del sandalo nudo perché i listini sono laccetti sottilissimi che si incrociano sul piede.

In questo modo, nonostante un grande minimalismo, decorano il piede che li indossa con un gioco di intrecci. Il richiamo ai sandali alla schiava tornati in auge dagli anni Novanta è subito evidente ma rivisitato in chiave più contemporanea.

La declinazione in pelle candida inoltre non solo risponde alla tendenza che ha visto un ritorno alle scarpe bianche ma consente anche di abbinare questi sandali praticamente a ogni outfit. Grazie anche a un moderato tacco da otto centimetri e mezzo, perfetto da mattina a sera.

Seguiteci su Instagram

Post Author: Carmela Scarpa

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish