Via Papa Giovanni XXIII, 89 Trani (BT)

Argento, pvc, cristalli, infradito, tacco scultura: come, tutto in una scarpa sola? Sì, e c’è anche di più su questi sandali di Magda Butrym. Sono perfetti per la sera e aderiscono all’idea del sandalo nudo ma lesti la smentiscono.

La linea è quella di un sandalo essenziale con listino sulle dita e laccetto alla caviglia ma ambedue le cose cambiano status e diventano qualcos’altro. Il cinturino alla caviglia si moltiplica perché diventa un lunghissimo laccetto da arrotolare o far risalire lungo la gamba a piacimento.

Quanto al listino anteriore si declina in pvc facendosi quasi assente, per lo meno trasparente. Poi però si moltiplica anche lui, almeno in parte, perché compare una fascetta che trattiene l’alluce e fa somigliare queste scarpa a infradito. Ma che niente ha a che fare con la scarpa sportiva che associamo a quel nome.

Tutto poi si declina in pelle metallizzata argento e il listino sull’alluce si decora addirittura di piccolissimi cristalli sfaccettati, nel caso la luce non fosse ancora sufficiente. Luce a cui contribuisce anche il pvc. Oltre all’argento a specchio della soletta e del tacco sagomato.

Seguiteci sui nostri social ufficiali

Post Author: Carmela Scarpa

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish