Via Papa Giovanni XXIII, 89 Trani (BT)

Sono stravaganti, appariscenti, divertenti e richiamano con ironia un decennio che stiamo per doppiare nel nuovo secolo ma che evoca subito atmosfere molto diverse dai giorni attuali al sol nominarlo: gli anni Venti!

I sandali Viola di Jimmy Choo sarebbero perfetti ai piedi di una flapper girl dei Roaring Twenties ma, ammettiamolo, farebbero impazzire anche noi. Certo bisogna calibrare un po’ gli accostamenti, rischiano davvero di essere too much. Anzi lo sono, ma lieti di esserlo!

La struttura base è essenziale, nient’altro che un ciunturino alla caviglia e una fascia sulle dita. Ma poi è l’esecuzione che scombina tutte le carte in tavola. A cominciare dal rivestimento di cristalli dell’intera scarpa, tacco incluso. E i cristalli, sfaccettati e di dimensioni diverse, fanno già molto.

Il cuore dell’intera scarpa però è indubbiamente la decorazione centrale, la prima che salta all’occhio anche se ne parliamo per ultima. È un lungo ciondolo di piume che pende dal cinturino alla caviglia accarezzando il dorso del piede e ondulando dolcemente a ogni passo. Tutto in bianco purissimo.

Seguiteci su Instagram

Post Author: Carmela Scarpa

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish