Via Papa Giovanni XXIII, 89 Trani (BT)

Che meraviglia sono sempre i sandali di Giuseppe Zanotti, non sbaglia un solo colpo e colpisce dritto al cuore anche in questo caso. Sono sandali davvero particolari non solo per i dettagli preziosi ma anche per le soluzioni costruttive.

Il modello di base è nudo, riprende la linea del sandalo a sabot senza cinturino dietro, si indossa come una ciabatta ma è alto 9 centimetri e ha due listini sottili sul piede. Sottili ma molto, molto appariscenti perché sono di maglia metallica e decorati con ricchi cristalli sfaccettati.

Per garantire l’ottima calzata i listini di metallo si ancorano a dettagli di pelle, anch’essi declinati in argento con finitura metallizzata per creare coerenza. Lo stesso lavoro si ritrova nel dettaglio che si attorciglia intorno alla caviglia.

A sorpresa il listino alla caviglia non è agganciato alla scarpa ma stand-alone, assolutamente separato. Così il sandalo si può indossare nella sua variante più semplice senza la decorazione alla caviglia oppure al gran completo. E magari il dettaglio alla caviglia si può mantenere al piede anche quando, scalze, partecipiamo a una festa sulla spiaggia!

Seguiteci sui nostri social ufficiali

Post Author: Carmela Scarpa

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish