Via Papa Giovanni XXIII, 89 Trani (BT)

Le borchie sono protagoniste anche di questo inverno, c’è poco da fare: se non fanno per voi prima di rinunciare del tutto forse potreste considerare qualche variante meno cattiva di quelle classiche, come la proposta di  Alaia.

I suoi stivaletti smorzano l’aria aggressiva delle classiche borchie scegliendo rivetti piatti e geometrici che rivestono comunque l’intera scarpa. Anziché un sandalo assassino o una decolletes affilata troviamo però uno stivaletto a fare da base alla teoria di borchie.

Certo il risultato non è meno appariscente visto che si declina in rosso e si issa su un tacco alto undici centimetri. Tuttavia a smorzare ogni eccesso ci sono una punta a mandorla, un tacco rivestito e non troppo a spillo, la presenza di una cerniera laterale che rende comoda la calzata e un po’ più sportivo l’insieme.

E naturalmente le borchie: a tutto campo, scintillanti nel loro colore argento lucido ma praticamente piatte, quasi a richiamare l’idea di un mosaico più che quella di un accessorio borchiato dal sapore rockeggiante.

Seguiteci sui nostri social ufficiali

Post Author: Carmela Scarpa

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish