Via Papa Giovanni XXIII, 89 Trani (BT)

Punk a dir poco queste ballerine dirmate da Alexander McQueen le cui borchie sono non solo super appariscenti ma anche francamente pericolose. Se usate indebitamente. O magari per rispondere a tono a un commento di troppo?

A voi la scelta se adoperarle anche come arma di difesa oltre che come elemento decorativo. Quest’ultimo e quest’ultimo soltanto era lo scopo della maison, che ha sempre amato le borchie e un approccio un po’ dark alla moda.

Benché da quando Alexander McQueen in persona ci ha lasciato la casa di moda che ha fondato abbia intrapreso direzioni meno ardite, tuttora compaiono tra le collezioni elementi di fortissimo impatto visivo.

È proprio il caso di quelle ballerine che per l’appunto si chiamano Punk, optano per una silhouette affusolata ed elegante ma poi si rivestono di borchie cattivissime che sbucano da un puntale metallico proprio sul davanti.

Realizzate artigianalmente in Italia, sono scarpe super lussuose nonostante un’aria tanto strong. Oltre alla tomaia in pelle di agnello, infatti, anche tutti i rivestimenti sono in pelle. In cuoio e gomma invece la suola. Poco importa che siano flat, si fanno notare a grande distanza. E come luccicano gli elementi in argento!

Seguiteci sui nostri social ufficiali

Post Author: Carmela Scarpa

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish